Safety Management

Ti trovi qui: Attività - Safety Management

L'attività a favore di Enti Pubbici e Privati consiste nell'espletare i seguenti incarichi:

 

 - Responsabile dei Lavori per conto del Committente - R.L

Il Responsabile dei Lavori è una figura incaricata dal committente per farne le veci su aspetti tecnici-professionali inerenti la sicurezza in cantiere.

Dal momento in cui viene affidato l’incarico di responsabile dei lavori, allo stesso spettano tutti gli obblighi in capo al committente (art. 90 del D.Lgs 81/08), così come stabilito dall’art. 93, comma 1: “il committente è esonerato dalle responsabilità connesse all’adempimento degli obblighi limitatamente all’incarico conferito al responsabile dei lavori”.

 

- Rappresentante del Datore di Lavoro Committente per gli spazi confinati o sospetti di inquinamento

Il D.P.R. n. 177/2011 introduce specifici requisiti per le imprese ammesse ad operare all’interno di questi luoghi pericolosi, ai sensi degli artt. 66 e 121 e dell’allegato IV, punto 3, del d.lgs. 81 del 2008.

Per operare in spazi confinanti il D.P.R. 177/11 obbliga il Datore di Lavoro Committente ad individuare un proprio Rappresentante che svolga la funzione di indirizzo e coordinamento delle attività svolte dai lavoratori impiegati dalla impresa appaltatrice o dai lavoratori autonomi e limitare il rischio da interferenza di tali lavorazioni con quelle del personale impiegato dal datore di lavoro committente.

 

- Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - RSPP

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione viene designato dal datore di lavoro, il quale affida a questo professionista della sicurezza, il compito di guidare e coordinare le attività del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

E’ una delle figure centrali dell’assetto della sicurezza e della salute sul lavoro rafforzata nel D.Lgs 81/08.

Realizzato da w-easy