PAS 1192-6:2018

Ti trovi qui: BIM - BIM & Progettazione della Sicurezza - PAS 1192-6:2018

bim-sicurezza-pas

La PAS 1192-6:2018 è uno dei primi documenti che affrontano il tema della gestione del flusso di informazioni riguardanti la salute e la sicurezza dei lavoratori nei cantieri all'interno di un processo BIM

 

La PAS 1192-6:2018-Specifica per la condivisione collaborativa e l'uso di informazioni strutturate sulla salute e la sicurezza mediante l'utilizzo del BIM, da poco rilasciata, va ad aggiungersi al già corposo elenco di norme dedicate a sostenere il mondo delle costruzioni britannico nell’uso della metodologia BIM e verso il pieno raggiungimento del cosiddetto “Level 2”.

 

Questa nuova norma specifica i requisiti per la condivisione collaborativa di informazioni strutturate per la salute e sicurezza dei lavoratori durante tutto il progetto e il ciclo di vita di una costruzione, a partire dalle prime fasi di progettazione fino alla sua dismissione.

 

Il documento fornisce indicazioni su come tali informazioni debbano essere prodotte e come possano essere utilizzate durante il progetto e il ciclo di vita di una costruzione. In particolare, il documento chiarisce a committenti, progettisti ed appaltatori i modi nei quali il BIM può facilitare l'applicazione dei principi di prevenzione e di riduzione dei rischi per la salute e sicurezza nelle attività di pianificazione, progettazione e costruzione di edifici o infrastrutture.

 

Il costante aumento di strumenti digitali per la gestione delle informazioni e di applicazioni software di modellazione per le attività di progettazione e costruzione migliorano la capacità del progettista di anticipare, individuare e prevedere rischi all'interno di un progetto. I progettisti e gli appaltatori hanno ormai a disposizione una varietà di applicazioni che arrivano a consentire la simulazione realistica, accurata e dinamica delle sequenze di lavorazioni in cantiere e la loro visualizzazione dinamica 4d.

 

Le applicazioni software consentono la creazione di modelli 3D multidisciplinari in grado di supportare animazioni 4Dper analizzare, valutare e comunicare ipotesi progettuali con tutti i relativi rischi e pericoli potenziali. L'importanza di questi strumenti consiste nel facilitare la comprensione e la risoluzione di rischi e pericoli da parte di coloro che devono assumersi la responsabilità di gestire il controllo e la mitigazione del rischio. 

 

Un ulteriore aspetto di particolare importanza riguarda la possibilità, attraverso questi strumenti, di documentare e condividere efficacemente la conoscenza durante tutto il ciclo di vita di una costruzione. Inoltre, sebbene tutte le informazioni sui rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori possano essere incluse in un unico modello informativo BIM, esse non rivestono tutte la stessa importanza lungo tutto il ciclo di progettazione, costruzione ed utilizzo di un bene costruito. Per questo, la PAS 1192-6:2018 evidenzia anche l'importanza di una efficace contestualizzazione delle informazioniattraverso gli strumenti BIM e la necessità di filtrare selettivamente di volta in volta una gerarchia di rischi, per dare priorità a quelli elevati e agli aspetti maggiormente critici per la sicurezza.

 

La PAS 1192-6:2018 va quindi intesa come un documento che fornisce una serie di raccomandazioni, approcci potenziali e tecniche comprovate per la gestione delle informazioni, i processi BIM e le applicazioni che è possibile adottare per migliorare gli standard di salute e sicurezza (H&S), riducendo il più possibile il potenziale di danno.

PAS 1192-6:2018 - Capitoli 1, 2, 3

 
 
 

PAS 1192-6:2018 - Capitoli 4, 5

 
 
 
Realizzato da w-easy