BIM e riqualificazione dell'edilizia scolastica

Ti trovi qui: News - BIM - BIM e riqualificazione dell'edilizia scolastica
2018
BIM

BIM e riqualificazione dell'edilizia scolastica

Sul n. 03/2018 della rivista Civiltà di Cantiere è stato pubblicato un interessante caso di studio riguardante l'applicazione del BIM al progetto di riqualificazione dell'edilizia scolastica.

 

L'articolo illustra il caso della riqualificazione di un edificio scolastico situato a Milano, per il quale il Comune ha avviato un appalto integrato interamente sviluppato e gestito in BIM.

 

Sia nella fase progettuale sia nella fase realizzativa, tutte le discipline progettuali (architettoniche, strutturali e impiantistiche) sono state elaborate su un unico modello federato con inserimento delle informazioni di computo per ogni elemento progettato.

 

Il progetto ha riguardato l'adeguamento sismico delle strutture, la rimozione di amianto nelle chiusure perimetrali e l'adeguamento energetio del complesso con caratteristiche NZEB (Nearly Zero Energy Building).

 

Il caso di studio evidenzia come l'elemento fondamentale di un progetto sviluppato in BIM risieda nella possibilità di modellare graficamente in 3 dimensioni tutti gli oggetti edilizi e impiantistici con un collegamento diretto alle loro relative informazioni alfanumeriche.

 

Un ulteriore aspetto di particolare importanza risiede nella possibilità di aggiornare e validare il modello BIM durante la fase di realizzazione degli interventi: il risultato di questo continuo aggiornamento è la creazione di un modello informativo as-built BIM finale di quanto effettivamente realizzato, che agevolerà le successive fasi di gestione e manutenzione dell'opera.

 
 
21-11-2018
BIM e edilizia ospedaliera: il caso dell'Ospedale Galliera
21-11-2018
Manuale per l'introduzione del BIM da parte della committenza pubb
Realizzato da w-easy