Interpello n. 1 del 23/06/2015 - Segnaletica stradale in presenza di traffico veicolare

Ti trovi qui: News - Interpelli e circolari - Interpelli e circolari cantieri stradali - Interpello n. 1 del 23/06/2015 - Segnaletica stradale con veicoli
23-06-2015
Interpelli e circolari cantieri stradali

Interpello n. 1 del 23/06/2015 - Segnaletica stradale in presenza di traffico veicolare

segnaletica-stradale-in-presenza-di-traffico-veicolare

La Federcoordinatori ha avanzato istanza di interpello per conoscere il parere della Commissione in merito alla corretta interpretazione dell'art. 2 del decreto interministeriale del 04/03/2013, inerente i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

Nell'art. 2 del decreto in oggetto viene indicato che l'adozione e l'applicazione dei criteri minimi di sicurezza descritti all'allegato I, sono in capo a:

  • gestori delle infrastrutture
  • imprese appaltattrici, affidatarie ed esecutrici

e devono darne evidenza nei documenti della sicurezza, di cui al D.Lgs 81/08:

  • art. 17 - Documento di valutazione dei rischi, DVR e POS
  • art. 26 - Documento unico di valutazione dei rischi da interferenze, DUVRI
  • art. 96 - Piano operativo di sicurezza, POS
  • art. 100 - Piano di sicurezza e coordinamento, PSC

Come rientra la figura del Coordinatore nel decreto? Quali i suoi compiti?


Il Coordinatore per la sicurezza redige il Piano di Sicurezza e Coordinamento con i contenuti minimi riportati all'Allegato XV del D.Lgs 81/2008.

L'Allegato XV, al punto 2.2.1 lett. b) stabilisce che il Piano deve contenere "l’analisi degli elementi essenziali di cui all’ALLEGATO XV.2, in relazione:...all’eventuale presenza di fattori esterni che comportano rischi per il cantiere, con particolare attenzione: ...b1) a lavori stradali ed autostradali al fine di garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori impiegati nei confronti dei rischi derivanti dal traffico circostante"

Pertanto, anche se la figura del Coordinatore per la sicurezza non è menzionata nel D. I. del 04/03/2013, non è inappropriato il riferimento all' art. 100 del D.Lgs/2008.

Interpello n. 1 del 23/06/2015 - Segnaletica stradale in presenza di traffico veicolare

 
 
 
11-07-2014
Interpello n. 15 del 11/07/2014 - Corsi aggiornamento segnaletica
25-10-2016
Interpello n. 12 del 25/10/2016 - Recinzione di cantiere per cantieri
Realizzato da w-easy