Indicazioni operative per i lavori in ambienti confinati

Ti trovi qui: News - Linee guida - Linee guida lavori in ambienti confinati - Indicazioni operative per i lavori in ambienti confinati
2013
Linee guida lavori in ambienti confinati

Indicazioni operative per i lavori in ambienti confinati

Indicazioni operative per i lavori in ambienti confinati

Il gruppo  di  lavoro interistituzionale,  denominato  “Ambienti  Confinati” della Regione  Emilia  Romagna pubblica un documento contenente indicazioni operative su come operare in ambienti confinati.

Il documento è una guida per le le aziende e i lavoratori. La guida contiene indicazioni semplici e pratiche sulle procedure operative e sui  mezzi necessari a lavorare in regime di massima sicurezza in ambienti confinati.

Le ISTRUZIONI OPERATIVE IN MATERIA DI SICUREZZA ED IGIENE DEL LAVORO PER I LAVORI IN AMBIENTI CONFINATI oltre a fornire indicazioni tecniche e procedurali, sottolineano la necessità di valutare le modalità di lavoro considerando le tecnologie disponibili.

Il D.Lgs  81/08 infatti, all'art. art.  15 com.  1, lett. c, prescrive: l’eliminazione dei rischi, ove ciò non sia possibile, loro riduzione al minimo in  base al progresso tecnico.

Per i lavori negli ambienti confinati c’è un solo modo per eliminare il rischio: eseguire i lavori dall'esterno.

In caso contrario il Datore di Lavoro deve dimostrare che per l’esecuzione dei lavori non vi è alternativa all’accesso nel luogo confinato.

La sola applicazione del progresso tecnico non è sufficiente, è indispensabile progettare e pianificare la GESTIONE DELLA PREVENZIONE E DELLE EMERGENZE attraverso:

  • l'informazione (conoscenza dei rischi)
  • la formazione
  • l'addestramento


Il manuale è suddiviso nei seguenti capitoli:

  • Capitolo 1 - Introduzione
  • Capitolo 2 - Ricerca di una definizione di ambiente confinato 
  • Capitolo 3 - I problemi e le soluzioni
  • Capitolo 4 - Condizioni preliminari per affrontare i rischi in ambienti confinati
  • Capitolo 5 - Fasi di lavoro
  • Capitolo 6 - DPI vie respiratorie
  • Capitolo 7 - Sorveglianza sanitaria, emergenze e pronto soccorso


Bibliografia:

  • Allegato 1 - Schema di autorizzazione/permesso di ingresso per gli interventi in luoghi confinati
  • Allegato 2 - Un modello organizzativo e di responsabilità 
  • Allegato 3 - Riferimenti legislativi
  • Allegato 4 - Criteri per la stesura di una procedura  
  • Allegato 5 - Tabella delle principali caratteristiche di alcuni agenti che possono essere presenti in ambienti confinati
  • Allegato 6 - Caratteristiche e modalità del controllo strumentale dell’atmosfera in ambienti confinati
  • Allegato 7 - Tabella di classificazione degli spazi confinati 
  • Allegato 8 - Esempi di lavoro in spazi confinati
31-05-2012
Fibre artificiali vetrose
01-06-2016
Sicurezza operatori impianti depurazione acque reflue
Realizzato da w-easy