Lavori su impianti elettrici in bassa tensione

Ti trovi qui: News - Linee guida - Linee guida valutazione dei rischi - Lavori su impianti elettrici in bassa tensione
2018
Linee guida valutazione dei rischi

Lavori su impianti elettrici in bassa tensione

Lavori su impianti elettrici in bassa tensione

L’INAIL pubblica il volume "Lavori su impianti elettrici in bassa tensione", un compendio completo per i lavoratori che si occupano dell'esercizio, della manutenzione o delle verifiche dei sistemi elettrici e per i lavoratori che svolgono la propria attività nei pressi di tali impianti.


Il volume contiene un compendio completo delle disposizioni legislative e normative da mettere in atto per ridurre il rischio nei lavori sugli impianti elettrici a bassa tensione.
Il volume viene pubblicato con lo scopo di presentare:

  • le disposizioni legislative e normative;
  • esempi e procedure per la sicurezza dei lavoratori.

Il Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (d.lgs. 81/2008 - Testo Unico) dedica il Capo III del Titolo III agli elementi di cui il datore di lavoro deve tener conto per ridurre il rischio di natura elettrica.


Se un lavoro comporta un rischio elettrico, devono essere adottati opportuni accorgimenti e procedure di lavoro, soprattutto se tale lavoro rientra nella definizione di "lavoro sotto tensione" ai sensi dell'art. 82 del Testo Unico.


Per chiarire quali sono gli obblighi di sicurezza il Testo Unico fornisce alcune indicazioni e rimanda per ulteriori particolari alle norme tecniche pertinenti. La norma tecnica internazionale che disciplina i lavori elettrici è la norma CEI En 50110-1.

Lavori su impianti elettrici in bassa tensione

 
 
 
16-05-2012
Coordinatore per la sicurezza nei cantieri edili: linee di indirizzo
Realizzato da w-easy