D.Lgs. 81/2008: aumentano le sanzioni

Ti trovi qui: News - Normativa - D.Lgs. 81/2008: aumentano le sanzioni
27-06-2018
Normativa

D.Lgs. 81/2008: aumentano le sanzioni

Aumento sanzioni e ammende sicurezza lavoro

Il  Ministero del Lavoro con  il Decreto Direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018 ha aggiornato le sanzioni previste per le violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Le nuove sanzioni sono in vigore dal 1 luglio 2018.

L’incremento è previsto D.Lgs. 81/2008 all’Articolo 306, comma 4-bis: “le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal presente decreto nonché da atti aventi forza di legge sono rivalutate ogni cinque anni con decreto del direttore generale della Direzione Generale per l'Attività Ispettiva del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, in misura pari all'indice ISTAT dei prezzi al consumo previo arrotondamento delle cifre al decimale superiore.”

L'aumento del 2018 pari al 1,9% è infatti il secondo aumento quinquennale dopo quello introdotto nel 2013 del 9,6%.

L’incremento dell’1,9% va calcolato sugli importi delle sanzioni attualmente vigenti e si applica esclusivamente alle ammende e alle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate per le violazioni commesse successivamente al 1° luglio 2018.

La disciplina non prevede arrotondamenti sull’ammontare finale dell’ammenda e della sanzione amministrativa ottenuto dalla maggiorazione.

21-05-2018
Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 - REV. MAGGIO 2018
Realizzato da w-easy