Redazione del PSC

Ti trovi qui: Servizi - Cantieri speciali - Redazione del PSC

Redazione del PSC in fase di progettazione e/o in fase di esecuzione per il coordinamento di più imprese per l'esecuzione di opere di ristrutturazione, adeguamento, esecuzione e messa in sicurezza di impianti speciali quali:

  • discariche
  • impianti per l'energia
  • reti per l'energia (linee elettriche).

Obblighi di legge

Il PSC viene elaborato secondo i criteri stabiliti dall'articolo 100 del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii. con i contenuti previsti dall'Allegato XV, punto 2 dello stesso.

A chi si rivolge

Il servizio è rivolto a Committenti privati e pubblici impegnati nella realizzazione di nuove opere, interventi di manutenzione straordinaria, adeguamento e messa in sicurezza di impianti speciali.

Obiettivi del servizio

Il documento oltre ad avere funzioni operative di pianificazione, programmazione e organizzazione della sicurezza nello specifico cantiere, per chi ci lavora e per coloro che vengono a contatto con l’area dei lavori, coordina le diverse figure professionali operanti nello stesso luogo di lavoro e rappresenta un valido strumento di formazione ed informazione dei lavoratorii per la sicurezza collettiva ed individuale in relazione allo specifico cantiere.

Il documento sottolinea inoltre non solo l'obbligo ma la necessità reale di una adeguata formazione e addestramento continuo dei i lavoratori, preposti e i dirigenti per garantire l'acquisizione di competenze utili allo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti e alla identificazione, riduzione e gestione tempestiva dei rischi nel momento in cui si manifestino.

Il Piano di Sicurezza e coordinamento, ai fini della sua efficacia, viene scritto tenendo in considerazione i soggetti che lo utilizzeranno fornendo loro gli strumenti necessari all'espletamento delle loro mansioni:

  • al Committente e Responsabile dei lavori vengono forniti gli elementi per esercitare le funzioni di vigilanza;
  • il preposto delle imprese, deve utilizzare il PCS come guida per applicare le misure pianificate nel dettaglio nel POS ed effettuare la mansione di controllo;
  • i lavoratori e, in particolar modo, il loro rappresentante dei lavoratori, dopo averlo letto e proposto eventuali integrazioni deve tradurlo in azioni concrete;
  • al il progettista e Direttore dei Lavori sono fornite le indicazioni per attuare il coordinamento e la cooperazione;
  • per le Autorità di vigilanza competenti è lo strumento di verifica dell'applicazione della legislazione sulla sicurezza sul lavoro.

Descrizione del servizio e ruolo dello studio

Il documento viene elaborato da un professionista, nominato Coordinatore per la Sicurezza, con esperienza nei cantieri speciali, in possesso dei requisiti previsti dall'art. 98 del D.Lgs 81/08.

Lo studio propone:

  • l'aggiornamento del Fascicolo dell'opera qualora l'intervento è di carattere manutentivo o di ristrutturazione.
  • L'aggiornamento del DVR e DUVRI se l'opera apporta nuovi rischi all'interno di una unità produttiva.
  • incontri di formazione in cantiere per illustrare le applicazioni delle misure di prevenzione e protezione, delle procedure di sicurezza e la loro corretta gestione e verifica descritte nel PSC.

Lo studio si propone di erogare il servizio nei tempi concordati con la Committenza o comunque nel più breve tempo possibile.

Realizzato da w-easy