Cantieri stradali

Ti trovi qui: Servizi - Cantieri stradali

Cosa sono i cantieri stradali

La PREVENZIONE è concepita come "sicurezza oltre la norma" per questo, da sempre, lo studio dell'architetto Marco Bizzotto è impegnato nella diffusione della cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Il cantiere temporaneo o mobile è un luogo di lavoro normato dal Titolo IV del Decreto Legislativo 81/08 e ss. mm. e ii.

Articolo 88 – Campo di applicazione

1. Il presente capo contiene disposizioni specifiche relative alle misure per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori nei cantieri temporanei o mobili quali definiti all’articolo 89, comma 1, lettera a).

TITOLO IV   Articolo 89 - Definizioni

1. Agli effetti delle disposizioni di cui al presente capo si intendono per:
a) cantiere temporaneo o mobile, di seguito denominato: "cantiere": qualunque luogo in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile il cui elenco è riportato nell’ALLEGATO X.

ALLEGATO X   -   ELENCO DEI LAVORI EDILI O DI INGEGNERIA CIVILE di cui all'articolo 89 comma 1, lettera a)

1. I lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, in muratura, in cemento armato, in metallo, in legno o in altri materiali, comprese le parti strutturali delle linee elettriche e le parti strutturali degli impianti elettrici, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche e, solo per la parte che comporta lavori edili o di ingegneria civile, le opere di bonifica, di sistemazione forestale e di sterro.

2. Sono, inoltre, lavori di costruzione edile o di ingegneria civile gli scavi, ed il montaggio e lo smontaggio di elementi prefabbricati utilizzati per la realizzazione di lavori edili o di ingegneria civile.

I lavori da realizzare su strada sono molteplici e spesso diversi gli uni dagli altri. Le diverse casistiche di intervento possono essere ricondotte a 4 gruppi omogenei:

A. cantiere fisso: sito dove si svolgono interventi puntuali.

  • Manutenzioni puntuali di reti e di impianti sotterranei
  • Manutenzione di quadri e centraline per la pubblica illuminazione e impianti semaforici
  • Riparazione di manufatti su strada

B. cantiere mobile: sito dove si svolgono interventi in linea. Il cantiere mobile è caratterizzato da una velocità di avanzamento che può variare da poche centinaia di metri al giorno a qualche chilometro all’ora.

  • Costruzione di nuovi impianti di illuminazione pubblica
  • Estendimenti di reti di acquedotti, fognature, teleriscaldamento, etc.
  • Rifacimento di marciapiedi
  • Rifacimento di manti stradali

C. lavori con veicoli operativi: interventi di durata ridotta da eseguirsi con l’ausilio di un mezzo circolante su strada. L’ingombro di questi interventi è pari a quello richiesto dall’utilizzo della macchina e dai franchi di sicurezza per terzi esposti.

  • Cambio lampade su impianti di illuminazione pubblica
  • Raccolta rifiuti
  • Pulizia strade

D. lavori con sola presenza di persone su strada: interventi di breve per piccole verifiche e regolazioni.

  • Rilievi di impianti o di strade
  • Apertura o chiusura di valvole
2015
Asfaltatori, i profili di rischio

Asfaltatori, i profili di rischio

L'INAIL pubblica una linea guida che fornisce informazioni e dati di supporto al processo di valutazione e gestione dei rischi nelle piccole e medie imprese del comparto "Asfaltatori".

 
2015
Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto

Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto

L'INAIL pubblica una linea guida sui sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto

 
 
 
 
2018
Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto

Sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto

Il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici dell’INAIL, ha pubblicato, in più lingue, i "Quaderni Tecnici per i cantieri temporanei o mobili", allo scopo di accrescere il livello di sicurezza nei cantieri e fornire utili informazioni per il miglioramento delle misure di prevenzione contro i rischi professionali.

 
2018
Il soccorritore stradale. Manuale

Il soccorritore stradale. Manuale

L'Associazione Nazionale Carrozzieri Confartigianato ha pubblicato un manuale contenente le risposte ai quesiti che i soccorritori stradali devono conoscere.

 
2016
Sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali

Sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali

Manuale di igiene e sicurezza sul lavoro nei cantieri stradali di medie e di piccole dimensioni

 
2015
SUVA - Cantieri Stradali

SUVA - Cantieri Stradali

Il SUVA (INAIL svizzero) pubblica un Vademecum contenente 9 Regole vitali per chi lavora sulle vie di traffico e nel genio civile

 
 
 
 
2015
Schede lavorazioni: Scavi e Movimento terra

Schede lavorazioni: Scavi e Movimento terra

Il CTP di Verona pubblica alcune schede riguardanti le tecniche di scavo e movimentazione terra

 
2015
La gestione della sicurezza dei cantieri stradali

La gestione della sicurezza dei cantieri stradali

Atti del seminario tecnico "La gestione della sicurezza nei cantieri stradali - Quadro normativo ed esperienze sul campo" Roma, 26 Marzo 2015

 
2014
Indumenti ad alta visibilità EN 471

Indumenti ad alta visibilità EN 471

Il Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento SpA (CTCA) ha realizzato un documento in merito agli indumenti ad alta visibilità EN 471

 
2014
Check-list di verifica dei cantieri stradali

Check-list di verifica dei cantieri stradali

L'ASL di Ferrara pubblica un documento riguardante la lista di controllo per l'analisi, progettazione e verifica di un cantiere stradale

 
 
 
 
   
Realizzato da w-easy